Riciclaggio e recupero del ferro

Riciclaggio e recupero del ferro

Il trattamento dei materiali ferrosi

Il ferro è un materiale che può essere riciclato e riutilizzato, nonostante non sia un materiale così utilizzato all'interno della vita domestica come altri prodotti realizzati in plastica, vetro o carta. Il recupero del ferro avviene attraverso l'utilizzo di autocarri, all'interno del quale viene caricato il materiale accatastato negli specifici luoghi indicati dalle ditte.

Le fasi di intervento

Lo smaltimento del ferro si compone di diverse fasi: all'inizio si effettua una cernita, anche grazie a dei mezzi meccanici per isolare i vari composti metallici; poi si passa alla cesoiatura e alla pressatura per rendere il materiale adatto agli usi delle acciaierie a cui è destinato.

In alcuni casi si può intervenire anche con un taglio mediante fiamma, quando si ha a che fare con oggetti in ferro particolarmente grandi, che necessitano di essere scomposti. Se la ditta che esegue il lavoro è attrezzata, è possibile anche eseguire demolizioni di impianti in ferro sul posto, oppure eseguire il recupero di mezzi ingombranti in disuso, come ad esempio gru e camion.

Per ogni altra informazione relativa al recupero del ferro potete rivolgervi direttamente alla ditta Casagrande Dario, che da anni opera nel settore della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, nella zona di Treviso, Pordenone e Udine: il personale qualificato sarà a vostra 

Share by: